Stanze della Memoria | Istituto Storico della resistenza Senese | Siena
 

L'Istituto Storico della Resistenza Senese e dell'EtÓ Contemporanea (ISRSEC) si Ŕ costituito nel 1990, allo scopo di conservare e valorizzare la memoria storica relativa agli eventi della Seconda Guerra Mondiale e alla Liberazione del territorio senese. Fa parte di una rete di oltre sessanta centri, distribuiti in tutte le regioni italiane e coordinati dall'Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia (INSMLI), che si occupano della documentazione, della ricerca e della didattica sulla storia del Novecento
L'ISRSEC, presieduto da Vittorio Meoni, ha sede a Siena, in via San Marco 90, tel. 0577-271510, e-mail
istituto.siena@virgilio.it). Possiede un centro di documentazione costituito da un archivio di fonti scritte e orali, una biblioteca, una fototeca e una mediateca specializzate sui periodi del fascismo, della Seconda Guerra Mondiale e della Liberazione, aperto al pubblico tutti i giorni feriali dalle ore 10 alle ore 12 e in altri orari per appuntamento. Ha curato la pubblicazione di numerose ricerche e testimonianze storiche e la realizzazione di documentari e audiovisivi relativi alla Resistenza nell'area senese.

L'ISRSEC cerca in modo particolare di contribuire allo sviluppo della sensibilitÓ per la storia contemporanea nella scuola. Oltre a organizzare corsi di aggiornamento per insegnanti, gestisce il Laboratorio per la didattica della storia di Casa Giubileo (Montemaggio), proponendo a tutte le scuole (di base e superiori) della provincia una serie di percorsi educativi basati sulla didattica "attiva" e sull'uso diretto delle fonti.